Pubblicato in: B&B Night & Day a Cosenza, B&B vicino al centro di Cosenza, B&B vicino Mab, B&B vicino stadio Gigi Marulla, B&B vicino Stadio San Vito di Cosenza, Bed and breakfast a Cosenza, bed and breakfast vicino Mab, Bed and Breakfast vicino Stadio di Cosenza, Eventi a Cosenza, Percorsi turistici a Cosenza, Soggiornare a Cosenza, Turismo a Cosenza, Viaggio a Cosenza

Mab di Cosenza: passeggiare e fare shopping in un museo

Mab cosenza testa di cariatide di modigliani

Il Mab, (Museo all’Aperto Bilotti), incuriosisce, incanta e stupisce i turisti che sono alla ricerca di un’esperienza unica, in un contesto al contempo artistico e commerciale. Non è raro imbattersi in riflessioni che rimarcano questa peculiarità, tra stupore e ammirazione. Pierluigi Zanata, su Trip Advisor scrive: “Non è usuale passeggiare e fare shopping in un museo. A Cosenza si può. Il Corso Mazzini cuore della vita commerciale della città è possibile fare acquisti nei migliori negozi della città e allo stessi tempo lustrarsi gli occhi con opere di Modigliani, Dalì, Manzù, Greco, Rotella, Sosno. La passeggiata e il Museo Bilotti all’ aperto (Mab) cominciano dall’ avveniristica piazza Carlo Bilotti (un mecenate cosentino che ha donato la sua collezione alla città) e si concludono a piazza dei Bruzi.” Non è però l’unico ad esprimersi in tal senso. Leone998, ad esempio dice: “Passeggiare e fare shopping tra le opere d’arte di De Chirico, Mimmo Rotella, Salvador Dalì, Modigliani, Sosno etc. vi pare cosa da poco? Corso Mazzini, isola pedonale dallo splendido scenario che termina da un lato con il museo multimediale nella moderna Piazza Bilotti e dall’altra ad un passo dal centro storico e dal più alto Ponte di Calatrava d’Europa.”  Entusiasta anche Frankibull: “Ottimo posto dove poter passeggiare,incontrare gente e ammirare queste opere molto particolari. Il centro di Cosenza,la mitica corso Mazzini e la mitica piazza Fera (oggi Piazza Bilotti),sono un vero museo all’aperto che rendono il centro di Cosenza, uno dei migliori in assoluto della Calabria se non il migliore!!” Anche i turisti stranieri sembrano apprezzare il Mab. Violetta Strelkova scrive:”Очень понравилось гулять по Corso Mazini, дочке маленькой очень понравилось. А когда вечером выходят уличные музыканты, становится вообще волшебно, можно пить кофе, слушать музыку и наслаждаться городом (Mi è piaciuto molto passeggiare per Corso Mazzini insieme alla mia bambina, mi è davvero piaciuta. E quando i musicisti di strada escono di sera, diventa magico in generale, puoi bere un caffè, ascoltare musica e goderti la città)”. Il B&B Night & Day, posto a soli 10 minuti, a piedi, dal Mab è una struttura ricettiva dotata di tutti i comfort e situata in una zona particolarmente comoda per ciò che attiene la possibilità di parcheggio. Nella zona dello Stadio San Vito – Gigi Marulla, infatti, si trova facilmente parcheggio a tutte le ore e non esistono strisce blu. Inoltre, soggiornare presso il B&B Night & Day di Cosenza è rilassante poiché, pur essendo a solo 1 chilometro dal centro città, sorge nel cuore della cosiddetta “Cittadella dello Sport”, un quartiere estremamente silenzioso e tranquillo, caratteristiche importanti al fine di poter godere di un buon sonno ristoratore. Scegliere di soggiornare presso il B&B Night & Day di Cosenza può rivelarsi una scelta strategicamente azzeccata al fine di allontanare i fastidi e lo stress derivanti dalla ricerca del parcheggio in centro, cosa quantomai difficoltosa nella città di Cosenza, a causa dell’elevatissimo volume di traffico, del numero esorbitante di ZTL e dell’elevatissimo numero di vie dotate di strisce blu che, ovviamente hanno un costo abbastanza elevato che, attualmente, si attesta intorno a 1,20 € l’ora. Soggiornare a un solo chilometro dal centro città offre dunque innumerevoli vantaggi, di ordine economico, ma anche inerenti la qualità stessa del viaggio, limitando eventi stressanti. Visitare il Mab soggiornando presso il B&B Night & Day di Cosenza è dunque, pratico, comodo e conveniente. Per prenotare una camera presso la nostra struttura telefonate al +39 3278517000 e vi forniremo tutta l’assistenza necessaria alla fruizione di un soggiorno divertente, rilassante e confortevole.

Pubblicato in: B&B Night & Day a Cosenza, B&B vicino città dei ragazzi a Cosenza, B&B vicino stadio Gigi Marulla, B&B vicino Stadio San Vito di Cosenza, Bed and breakfast a Cosenza, Bed and Breakfast vicino Stadio di Cosenza, Bed and breakfast vicino stazione dei treni a Cosenza, Bed and Breakfast vicino stazione di Vaglio Lise, Eventi a Cosenza, Eventi allo stadio Gigi Marulla, Mostre a Cosenza, Percorsi turistici a Cosenza, Soggiornare a Cosenza, Turismo a Cosenza, Viaggio a Cosenza

Museo all’aperto Bilotti: in arrivo altre cinque opere d’arte

Pericle_Fazzini_La_Sibilla
La Sibilla di Pericle Fazzini

Il Museo all’aperto Bilotti (MAB) si appresta ad accogliere altre cinque opere d’arte, appartenenti ad alcuni tra i più importanti artisti italiani del Novecento: Pericle Fazzini, Gino Severini e Arturo Martini. Delle cinque opere d’arte che arricchiranno il Museo all’aperto Bilotti fanno parte la Sibilla di Pericle Fazzini, Fouettè (Danseuse), il Giano Bifronte e l’Arlecchino di Gino Severini e, infine, la Dormiente di Arturo Martini. Tutte e cinque le opere d’arte saranno vincolate in modo permanente al Museo all’aperto Bilotti e rappresentano un’importante occasione per consolidare ed arricchire il MAB e la sua collezione en plein air che fa ormai parte, a tutti gli effetti, del patrimonio storico, artistico e identitario di Cosenza. I tre autori delle cinque opere figurano tra i più importanti artisti nazionali del Novecento, internazionalmente riconosciuti grazie ad una produzione ospitata nelle esposizioni permanenti dei maggiori musei e con quotazioni di mercato quanto mai significative. Entrando nel dettaglio delle nuove opere donate al MAB, la Sibilla di Pericle Fazzini è una statua realizzata mediante fusione in bronzo, delle dimensioni di cm.98x67x32. Realizzata mediante fusione in bronzo patinato è la statua Fouettè (Danseuse) di Gino Severini. Si tratta di un unico esemplare in misura monumentale dal modello del 1962 delle dimensioni di cm.190x73x48. Ancora di Gino Severini è il Giano Bifronte, scultura in bronzo, unico esemplare in misura monumentale tratto dal bozzetto eseguito, su disegno dell’autore, nel 1962 a Parigi, dalle dimensioni di cm.170x65x42. Terza ed ultima opera di Gino Severini è l’Arlecchino, statua in terracotta colorata delle dimensioni di cm.215x80x90. A completare il lotto delle nuove donazioni di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona all’Amministrazione comunale, la Dormiente di Arturo Martini, in marmo statuario, delle dimensioni di cm.120x70x100.

Il B&B Night & Day di Cosenza è a soli 5 minuti dal Museo all’Aperto Bilotti (MAB). Per info e prenotazioni camere telefonare al +39 327 85 17 000